TipologiaCorso in aula
DataMar 11, 2019 - Mar 12, 2019
Orario09.00-18.30
DoveGustar via Fonda n.4 S.Agostino Pistoia
Posti Acquistati/Posti Totali Disponibili3/10
Prezzo€300
Acquista ora
 

Durata corso due giornii :

11 marzo 2019  dalle 09.00 alle 17.30

12 marzo 2019 dalle 14.00 alle 18.30

Docente : Francesco Favorito

Programma :
Il gluten free secondo le nuove tendenze.

Le basi della pasticceria, frolla, pan di spagna, bignè, brioche, pasta sfoglia.

La panificazione, la pizzeria a taglio, la pasta fresca

Tecniche di fermentazioni classiche e con lievito madre

La tecnologia degli ingredienti, la scoperta nella produzione interna della miscela con fibre.

 

Francesco Favorito è figlio d’arte e ha iniziato a vivere la propria passione a Terni fin da giovane età, dove la famiglia era proprietaria di una pasticceria storica. Ha lavorato come consulente per prestigiose aziende alimentari italiane ed estere, sviluppando numerosi prodotti, molti dei quali tuttora presenti sul mercato in modo competitivo.
E’ autore di 5 libri in materia:
 La Pasta Lievitata secondo l’Etoile (editore Boscolo anno 2009)  La mia pasta lievitata (editore Pastry Chef anno 2012)  Il bello del senza glutine (editore Pastry Chef anno 2012)  La gioia del mangiar sano (editore Pastry Chef anno 2014)  Senza glutine e buono davvero (editore Wing anno 2015)
E’ esperto di intolleranze alimentari e di alimentazione vegana; lievitista, è specializzato in tecniche degli alimenti e si dedica continuamente all’approfondimento e alla ricerca di nuove materie prime, restando aggiornato e sempre attento alle innovazioni e alle esigenze del mercato.
Tra le intolleranze alimentari La Celiachia forse è la più studiata in questo periodo; è una malattia immunomediata (alterazione del sistema immunitario) dell’intestino tenue. Chi soffre di questa patologia non può per nessun motivo ingerire cibi contenenti glutine, in caso contrario l’infiammazione costante che ne scaturisce, riduce nel tempo i villi intestinali (responsabili dell’assorbimento delle sostanze nutritive) fino alla loro scomparsa.
Le persone che manifestano intolleranza al glutine, ipersensibilità al glutine (Gluten Sensitivity) o celiachia devono quindi eliminare il glutine dalla loro alimentazione, scegliendo alimenti che no lo contengono.
In soccorso vengono numerosi cereali che per natura non possiedono glutine, dai quali si ottengono farine utili alla panificazione e alla creazione di dolci.
Nasce da qui la “ZEROINPIU” Srls ideata e fondata dal M° Francesco Favorito, ideatore e fondatore anche della World Gluten Free Chef Academy, prima Accademia Mondiale che si occupa di intolleranze alimentari divulgando il suo “credo” nel CIBO SANO.
La “ZEROINPIU” è una dei leader nel Mercato Italiano nei Settori della Panificazione della Pasticceria, Gelateria e Pizzeria. Essa basa la sua filosofia sul concetto di INNOVAZIONE ed UNICITA’ di tutti i prodotti.
Proprio in questa ottica il Maestro Favorito ha istituito il primo comitato scientifico nazionale formato da illustri professionisti internazionali, professori universitari e nutrizionisti, tutti impegnati nella sensibilizzazione dei consumatori verso un’alimentazione sana.

Dal primo gennaio 2016, “ZEROINPIU” ha prodotto (anche erogabili dal SSN) una innovativa Miscela certificata Senza Glutine e senza Lattosio, unica al mondo, arricchita di fibre e Sali minerali. Questa caratteristica risulta fondamentale nell’ottica del controllo del picco glicemico post-prandiale e nella normale funzionalità dell’apparato gastro-intestinale essendo una Miscela composta da ingredienti naturalmente senza glutine, per cui utilizzabile da chiunque e non solo da soggetti che hanno eliminato il glutine dalla loro dieta per l’insorgenza di una situazione patologica (gluten sensitività, celiachia, dermatite erpetiforme ecc.).
Per l’uomo mangiare oltre a soddisfare un bisogno biologico svolge un importante ruolo relazionale e di comunicazione. Gli esseri umani avrebbero accesso a una gamma pressoché infinita di alimenti ma, in pratica, la scelta quotidiana appare notevolmente ridotta. Le nostre scelte alimentari sono culturalmente determinate e a influenzarle sono l’ambiente, il cibo stesso, e le rappresentazioni mentali di quello che riteniamo commestibile; basti pensare che in oriente gli insetti sono un prelibato pasto da consumare mentre per gli occidentali, facendo parte della categoria insetti e non di quella del cibo, non sono ritenuti commestibili.
Gli stili alimentari sottintendono quindi una psicologia complessa e articolata che include principi filosofici, differenze di età, di genere, credenze religiose, culturali, posizione sociale ma anche e soprattutto motivi di salute.
Edo ergo sum…..mangio dunque sono

 

 

 

 


Gustar Centro Formazione Arti Bianche a Pistoia

Corsi Cucina Professionali e per Appassionati
Via Fonda S.Agostino N° 4 51100 Pistoia 
Infoline 800 970 076
Tel. : +39 0573 532353
Mail.: info@gustar.it