DOLCEMENTE , LA PASTICCERIA DI MAURIZIO SANTIN | Gustar
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

DOLCEMENTE , LA PASTICCERIA DI MAURIZIO SANTIN

Dettagli

Inizio:
Aprile 1 @ 14:00
Fine:
Aprile 2 @ 18:30
Prezzo:
€370.00
Categoria Evento:
Tag Evento:

Luogo

Gustar
via Fonda di S.Agostino 4
Pistoia, Italia 51100 Italia
Telefono:
0573 532353
+39 378 302 0333
Docente
Maurizio Santin
Visualizza il sito del Luogo

Organizzatore

Gustar Centro di Formazione delle Arti Bianche in Toscana
Telefono:
0573 532353
Email:
info@gustar.it
Visualizza il sito dell'Organizzatore
A chi è rivolto?
Professionisti che vogliono aggiornarsi professionalmente , appassionati della buona pasticceria
Durata
9 ore dalle 14.00 alle 18.30
Tipologia
Corso dimostrativo in collaborazione con l'associazione pasticceri pistoiesi , previsto il rilascio di un attestato professionalizzante

Tickets

I numeri seguenti includono i biglietti per questo evento già nel tuo carrello. Facendo clic su "Acquista biglietti" potrai modificare le informazioni esistenti sui partecipanti e modificare le quantità dei biglietti.
Tickets non sono più disponibili

Maurizio Santin, figlio di Ezio Santin dell’Antica Osteria del Ponte, tre stelle Michelin, situato a Cassinetta di Lugagnago (MI), è nato a Milano il 4 Dicembre 1966, dove attualmente vive.
Dopo gli studi al liceo linguistico, comincia a muovere i primi passi nel mondo della cucina presso il ristorante del padre (Ezio Santin è stato uno degli chef che con Gualtiero Marchesi agli inizi degli anni Settanta ha dato svolta alla cucina italiana), diventando per Maurizio quasi una seconda casa.
Il primo approccio lo ha presso il ristorante Chez Leo a Zurigo, a seguire l’avvicinamento alla sua grande passione con 3 corsi professionali di pasticceria presso la scuola di Gastone Lenôtre (Plaisir-Parigi), poi ancora Parigi e la grande cucina con un anno presso il ristorante Taillevant (3 stelle Michelin) e ancora un lungo periodo presso il ristorante George Blanc a Vonnas (3 Stelle Michelin).
Da qui l’incontro forse più significativo: quello con Alain Ducasse e la grande pasticceria, a cui si dedica per oltre un anno presso il ristorante Louis XV (3 stelle Michelin) nel Principato di Monaco sotto la guida esperta di Christian Cottard, chef-pasticcere del Hotel de Paris.
Maurizio “conclude” in crescendo il suo percorso formativo collaborando un anno con Joel Robuchon presso il ristorante Jamin (3 stelle Michelin) a Parigi. Nel frattempo frequenta anche un corso professionale di cottura sottovuoto presso la scuola ETNA all’università Sorbona a Parigi.
Poco dopo il suo rientro in Italia, è un altro incontro che segna in modo speciale il percorso che Maurizio aveva intrapreso nel mondo della pasticceria: quello con Frédéric Bau, indiscusso maestro nell’arte del cioccolato, durante un meeting presso L’école du Chocolat Valrhona.
Di ritorno all’Antica Osteria del Ponte, Maurizio si rende definitivamente conto che è proprio nel dolce che si riscopre e sente di poter creare ed esprimere se stesso. Qui è chef-pasticcere sino al 2004 quando intraprende i suoi nuovi progetti e la collaborazione con Gambero Rosso diventando consulente, Executive-chef e manager presso la Città del Gusto-Gambero Rosso a Roma sino al 2007, nonché insegnante di pasticceria, tutt’oggi, presso Le Scuole del Gambero Rosso di Roma e Napoli.
Dal 2004 diventa un volto sempre più noto al pubblico televisivo grazie alle sue trasmissioni su Sky, dove ha condotto “Il Teatro della Cucina”, “Paese che Vai” con Massimiliano Mariola e “Dolcemente con …” e protagonista ancora oggi con “Dolcemente” e “Dolci di casa”, in cui presenta quotidianamente una ricetta golosa. Partecipa in qualità di “severo” giudice alla trasmissione “Questo l’ho fatto io” condotto da Francesca Romana Barberini sempre su Gambero Rosso Channel e di Maestro pasticcere ospite, con uno spazio dedicato, al programma “La Prova del Cuoco” con Antonella Clerici in onda su Rai Uno.
Parallelamente, Maurizio Santin svolge numerosi eventi enogastronomici e consulenze in pasticceria in Italia e all’estero, come ad esempio la collaborazione dal 1998 al 2002 presso Nestlé-Perugina e nel 2008 presso la pasticceria Sant Ambroeus di New York.



Il corso si svolgerà in ottemperanza alle disposizioni legislative nazionali e regionali in materia di sicurezza per il contenimento del covid-19